Emilie Collomb affronta il secondo tratto della "Beatrice" a Mont Sainte Anne - Ph: Michele Mondini

Prova percorso Mont-Sainte-Anne, sensazioni

Oggi ci sono state le prove ufficiali della World Cup a Mont-Sainte-Anne.
Per tutta la notte la pioggia ci ha fatto compagnia ed ero in pensiero perché il percorso è davvero tecnico, bisogna avere un’ottima guida. Non è sufficiente saper prendere le giuste traiettorie, anche affrontarle nel modo giusto, con grinta e determinazione, è importante. Non c’è spazio per il minimo errore !
Questa mattina ho insistito che Nicolas mi mettesse su la copertura da bagnato, per essere più sicura, ma quando siamo arrivati al campo gara abbiamo valutato che il tracciato era fattibile anche con le gomme da asciutto. Ho girato bene, questo percorso mi piace davvero molto, mi trovo a mio agio con tutti i passaggi e questo mi fa pensare positivamente! Penso di poter esprimermi bene qua. Si vedrà 😉2

Hey, like this post? Why not share it ?