Lisa Rabensteiner affronta un tratto tecnico del percorso di coppa del mondo - Ph: Michele Mondini

Un debriefing molto positivo!!

Lenzerheide, una gara davvero spettacolare, tantissimo pubblico percorso stupendo con salti radici e tanta polvere.

Nei giorni precedenti io e Lisa abbiamo lavorato molto sul percorso per trovare l’assetto perfetto e soprattutto per interpretare un percorso dalle mille linee possibili.

La nostra Raven Max era settata con coperture continental race king 2.2, che grazie alle nuove ruote FSA ci permette di lavorare a pressioni molto basse, per adattarsi il più possibile alla miriade di radici, 1.05 all anteriore e 1.15 al posteriore.

Il mio lavoro nell’aria tecnica è stato semplice, zero problemi. Ho dovuto solamente dare borraccie gelate e i tempi di distacco.

Non nascondo che è stato davvero bello aiutarti a tornare sul podio della coppa del mondo Lisa…. Continua così Capitano !!!

Un saluto
Jeantet Nicolas0

Hey, like this post? Why not share it ?