3rd stage

imageOggi in partenza ero più rilassata rispetto a ieri, dopo lo stage 2 sapevo a grandi linee a cosa andavo in contro. Allora non ho più pensato ai “se” che ti assalgono quando vai in contro a qualcosa di nuovo, del tipo: “e se entro in crisi? ” “e se ho un problema tecnico?” Sì, lo so, roba da ansiosi, ma che ci vuoi fare!😄 Sono partita e via, con l’obiettivo di fare del mio meglio e portare a termine un’altra dura tappa. Questa mi è piaciuta di più, la salita è decisamente lunghissima e spacca gambe, ma almeno poi c’è stata una bella discesa tecnica in sigle track dove mi sono divertita un po’(oltre ad aver cercato di recuperare il più possibile per gli ultimi km 😁).

Che dire? Ora non ci resta che domani!3

Hey, like this post? Why not share it ?