image

Albstadt- La Bresse

Ritornata a casa dopo la trasferta in Germania( Albstadt) e La Bresse (Francia) per le due prove di Coppa del Mondo, ho riorganizzato i miei obiettivi di stagione. Questi ultimi due appuntamenti erano importanti per me e avevo lavorato per arrivarvi pronta. Purtroppo non è un periodo facile, fisicamente non mi sento ancora bene e faccio fatica a mettere in pratica le mie qualità che invece riesco a coglierle durante gli allenamenti di preparazione. Sul percorso francese mi sentivo particolarmente a mio agio, ero sicura di poter esprimermi meglio. Concludo in 28esima posizione. Questa volta, a differenza di Albstadt, non ero amareggiata e delusa. Infatti giusto una settimana prima ,durante la prova di coppa , mi sono sentita costretta al ritiro, il mio corpo non rispondeva decisamente come avrebbe dovuto. È stata una sensazione sgradevole e inaspettata. Così sono partita per la seconda prova di coppa senza sapere come questa volta mi sarei sentita in gara. I giorni prima di allenamento fortunatamente mi hanno dato dei feed back positivi e questo mi ha permesso di partire con grinta e serenità fin da subito. Ho condotto una buona gara, regolare e nell’insieme positiva. Oggettivamente i miei allenamenti non erano mirati per un 28esimo posto, ma da qui si continua a lavorare. Il bello dello sport è anche questo, potersi migliorare. Io so che posso farlo.5

Hey, like this post? Why not share it ?