Nuovi obiettivi

A un mese dal campionato italiano ho finalmente avuto gli esiti degli esami fatti durante un periodo forzato di “stacco totale” dalle gare. La stagione, partita a febbraio con le tappe di Cipro, mi ha subito messo a dura prova. Inizialmente eravamo tutti convinti fosse soltanto ancora presto per sentirsi in forma o quanto meno alla pari delle mie avversarie, ma mese dopo mese, gara dopo gara, il mio fisico non rispondeva positivamente agli allenamenti e di conseguenza i risultati a cui puntavo sono venuti a mancare. Decisi di provarci comunque al campionato italiano in casa (Courmayeur), continuando a testa bassa a lavorare mettendo da parte le incertezze per non arrivare con un ulteriore deficit mentale. La grinta e la voglia c’erano tutte, ma appena dopo il primo giro di gara mi sono sentita costretta al ritiro. Era arrivato il momento di capirci qualcosa. Mi sono affidata a un ottimo medico. Fortunatamente nulla di grave, ma c’è da rimettersi a posto per bene con le dovute cure e attenzioni. Sono davvero fortunata ad aver trovato persone così preparate e piene di passione disposte a seguirmi giorno dopo giorno, a crederci tanto quanto me.
Ora sono a pedalare in Croazia ! Ci voleva proprio un po’ di mare.
Ciao a tutti!3

Hey, like this post? Why not share it ?