Giovanni Munari ispeziona il percorso mondiale di Vallnord - Ph: Michele Mondini set 04 2015 · 0 comments · Emilie Collomb, Lisa Rabensteiner, Pensieri, Pictures, Staff · 2

World Championship under 23 – Vallnord (Principato d’Andorra)

Ragazzi fa davvero freddo, 9 gradi la temperatura, acqua a catinelle e nebbia e sulle vette circostanti il comprensorio montano che ospita il campionato del mondo cross country è scesa copiosa anche la neve. Da tre giorni a La Massana (1600 msl) dove alloggiamo e, a Vallnord (1800 msl) dove è stato realizzato il tracciato di gara, il tempo ci ha sempre accolto nello stessa maniera.  Vanno di moda piumino Soullimit e felpa, i pantaloncini corti sono rimasti nelle valigie e sono purtroppo un flebile ricordo.

Niente di che, se non fosse che alle 13.00 Lisa Rabensteiner ed Emilie Collomb che, stanno ancora riposando ad Ordino nell’hotel che ospita “Casa Italia”, sfideranno le pari età per la conquista del titolo iridato cross country. Il ns. meccanico Nicolas si è preoccupato particolarmente della situazione ed è già salito sul tracciato per una accurata ricognizione per poter dare alle due ragazze le giuste indicazioni di guida ma, sopratutto, per la scelta del pneumatico e la pressione più giuste. Nulla è lasciato al caso ma giove pluvio oggi pare intenzionato a non dare tregua tutto il giorno. Chissà, magari come è successo ieri con la gara donne junior ci sarà una tregua e, allora, sarà più facile gestire il setup delle bici.

Greta Seiwald conclude deciama al mondiale XCE di Vallnord - Andorra - Ph: Michele Mondini set 03 2015 · 0 comments · Emilie Collomb, Greta Seiwald, Lisa Rabensteiner, Staff · 1

Campionato del mondo cross country – Vallnord (Principato d’Andorra)

Come nei giorni scorsi ci siamo svegliati con un bel temporale ma ci siamo oramai abituati, qui il tempo cambia repentinamente. Benchè le previsioni fossero pessime per la giornata odierna, ci siamo spostati dal nostro alloggio nel centro de La Massana e siamo saliti al campo gara ai 1800 mt di Vallnord un comprensorio montano da fare invidia. Quello che non ci piace sono i 12 gradi di temperatura e la pioggerella che cade copiosa sul tracciato. Con Nicolas abbiamo seguito come un ombra l’allenamento di rifinitura di Lisa Rabensteiner ed Emilie Collomb che saranno in gara domani. C’erano anche il Responsabile tecnico della nazionale Huby Pallhuber e il suo assistente Enrico Martello che osservavano attenti le ragazze. A farci divertire ci hanno pensato qualche tecnico delle nazionali che, per insegnare le linee tecniche ai propri atleti, ci hanno regalato qualche bel capitombolo. Non possiamo mancare di citare i marshall che qui sono davvero fiscali e non ti lasciano entrare nei tratti fettucciati, quasi da non farti interagire con le atlete. Chissà cosa succederà in gara!! Ora il sole fa capolino e siamo in attesa dell’arrivo delle nazionali junior che saranno in gara rispettivamente alle 13,00 (woman) ed alle 15.00o (men). Nicolas in trepida attesa aspetta Greta Seiwald per verificare attentamente la sua Raven 29er. Ieri l’abbiamo incontrata nella sede del ritiro azzurro ed era particolarmente serena e fiduciosa di poter dare il meglio di se.

giu 14 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 1

Diario da Baku: Giorno 4

Anche l’ ultimo giorno qua a Baku è stato bello e     tutto altro che noioso! Al mattino ho fatto un giro con la bici direttamente qua al villaggio perchè non è facile di uscire da qua per andare a pedalare su strada! Dovevo fare tantissimi giri uguali cosí dopo 45 Minuti si girava quasi la testa ma per farlo solo una volta, andava bene. Dopo che ho messo la bici nella valigia, il massaggiatore della nazionale mi ha fatto ancora un massaggio! Il pomeriggio poi era ancora un highlight! Siamo andati tutti insieme a vedere la città! L’ atmosphera e alcune architetture molto belle e moderne erano impressionanti e mi rimangono sicuramente ancora tanto tempo in testa!

La settimana qua a Baku è stata piena di esperienze, è stato molto bello ma ora non è neanche male di tornare a casa a vedere mia famiglia…! La sveglia per domani mattina ho già messo e ora vado a letto se non diventerà dura di essere pronta  già alle 4 del mattino!

giu 13 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 1

Diario da Baku: Giorno 3

Peccato!!! Cosí non mi auguravo la gara! Ma non si puó fare niente! Dopo una bella partenza sono riuscita di iniziare la gara in una buona positizione! Nel secondo giro peró mi frenava un problema meccanico dove ho perso un sacco di tempo e tante ragazze mi passavano! Dopo che il meccanico ha riparato tutto sono ripartita! Non volevo mollare ho provato di dare tutto ma era veramente difficile di cambiare la situazione! Mi dispiace davvero che è successo cosí ma era una nuova esperienza e ora guarderó avanti anche se sono delusa!!
Adesso torniamo nel villaggio atletico e ci prepariamo per una sera nella Casa Italia!

giu 12 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 1

(English) Diario da Baku: Giorno 2

Stamattina ho fatto il secondo e ultimo allenamento sul percorso prima della gara di domani! Anche oggi i condizioni erano buoni, tanto sole ma anche il vento che tirava e quindi non abbiamo sofferto tanto le temperature alte! Per le gambe peró era impegnativo! In alcuni momenti il vento ti ferma quasi, ma quindi in altri ti aiuta anche!:) Siccome le condizioni saranno uguali per tutti il vento non conta come scusa!:)

Mancano meno di 24 ore alla partenza! Sono per fortuna ancora abbastanza tranquilla ma domattina sarà sicuramente diverso! La gara contro le ragazze piú forti del mondo diventerà ovviamente tosta ma siccome non ho niente da perdere voglio dare il mio massimo! Provo di non mollare mai fino al traguardo, di essere concentrata e di fare una bella figura! Una gara come quella è una bellissima e importante esperienza per me e quindi spero che fate il tifo da casa! A presto! Lisa

giu 11 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 1

Diario da Baku:1 Giorno

Primo giorno a Baku!
Il primo giorno qua a Baku passava in fretta! Ho deciso di dormire al mattino un pò più lungo del solito e di fare colazione soltanto verso le 9 per recuperare bene il viaggio e il cambio dell’ ora di tre ore! Alle ore 11siamo partiti in autobus guardando che ci stanno tutte le bici perchè era un pullman come quelli per i turisti! Insieme ad altri athleti ci ha portato al posto dove c’é il percorso del Cross-Country! Sono 20 minuti in macchina su strade molto trafficate e incasinate!
Davanti a me vedevo una collina polverosa,completamente sotto il sole! Questo dovrebbe essere il posto dove c’é il percorso, ho pensato! Ed era cosí! Appena arrivati ci siamo preparati per girare, studiare e provare le linie giuste sul percorso che descriverei bello tosto, polveroso, con delle salite ripide ma abbastanza corte! Ci siamo divertiti e grazie al vento che tirava,non era neanche cosí caldo come pensavo perché non esiste un metro dove trovi un pò di ombra!
Al pomeriggio siamo tornati nel villaggio atletico! Dopo una bella doccia fresca era ora per il pranzo nella mensa che é aperta tutto il giorni per tutti gli athleti e lo staff! Dopo un momento di relax c’era una ceremonia di apertura per noi athleti dove ovviamente non volevamo mancare!:) Ora lasciamo concludere la serata in maniera tranquilla! :) A domani! Lisa

giu 11 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 2

Primi impressioni da Baku

Ieri sera sono arrivata con la Nazionale italiana a Baku per i primi giochi europei! Per me sono una cosa veramente speciale!
Prima di partire ero un pò agitata e curiosa, ma allo stesso momento molto onorata di poter rappresentare la maglia azzurra in Azerbaijan! Le prime impressioni su questa manifestazione sono più che positive! Il villaggio degli atleti è molto grande non ci manca niente e anche l’ atmosfera con tutti é molto interessante e speciale! É veramente bello poter partecipare ad un evento come questo!

Lisa Rabensteiner si concentra prima della partenza - Ph: Michele Mondini mag 31 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner · 1

Due settimane di Coppa del Mondo

Le prime due coppe del mondo di questa stagione ormai sono concluse! Ho passato 10 giorni assieme alla mia squadra, viaggiando da Nove Mesto ad Albstadt, divertendoci un sacco! Con Emilie ho passato dei bei giorni sia in bici sia nel tempo libero a passeggiare e cucinare. Ci siamo aiutate tanto e siamo riuscite così entrambe a migliorare un po’ di posizioni rispetto alla prima World Cup. Ho imparato a gestire un po’ la pressione che mi ero creata dopo la bella stagione dell’ anno scorso. In Repubblica Ceca sapevo di non essere lí dove ero una volta e ho provato a dare tutto, però non sono riuscita ad arrivare nelle top 10! La gara di oggi invece l’ho presa giá molto più tranquilla, ma concentrata allo stesso modo! Dopo una brutta partenza ho provato a recuperare una posizione dopo l’altra senza esagerare per non andare troppo fuori giri. Finalmente ho raggiunto l’ottava posizione a pochi metri dalla settima. Sono contenta e motivata per migliorare ancora perché mi piacerebbe tanto tornare sul podio nel mio ultimo anno nella categotia under 23! Complimenti anche alla mia compagna Emilie che ha fatto una grande prestazione oggi!:) Sono contentissima anche per lei!

Lisa Rabensteiner taglia il traguardo della Granfondo Tre Valli in prima posizione - Ph: Michele Mondini mar 25 2015 · 0 comments · Debriefing, Lisa Rabensteiner · 1

La mia vittoria a Tregnago!

Oggi è stata una bella giornata per me! Dopo il terzo posto dell’ anno scorso quest’ anno sono riuscita a vincere il Granfondo Tre Valli di Tregnano! Siccome c’era tanto vento, acqua e temperature abbastanza basse la gara è stata dura, soprattutto mentalmente! Sono riuscita però a motivarmi, non ho mollato è ho passato il traguardo per prima! :)
Adesso però è ora di recuperare un po’ perché domani devo continuare con il mio tirocinio nell’asilo dove mi aspetteranno 24 bambini ed è sicuramente meglio di arrivare con tanta energia anche là! :)

Lisa Rabensteiner e Greta Seiwald con i nuovi occhiali Adidas - Ph: Michele Mondini mar 07 2015 · 0 comments · Lisa Rabensteiner, Pensieri · 1

Una lenta ripresa…

Una settimana fa sono tornata a casa da Follonica dove sono stata in ritiro con la Nazionale.
Per 14 giorni mi sono allenata con le altre ragazze e devo dire che è stato un bel periodo nel quale sono riuscita a stare in bici un paio di ore al giorno.
È stata una buona conferma, visto che questo inverno sono dovuta rimanere ferma 6 mesi in seguito all’operazione al piede.
Ascoltando i racconti delle mie compagne di squadra, mi è un po’ dispiaciuto non essere stata in ritiro con loro… alla fine, però, sono riuscite ugualmente a non farmi sentire sola visto che  nei momenti liberi sono passate a trovarmi: Follonica è molto carina per passeggiare!
Durante le riprese per un’intervista sono anche riuscita a scambiare quattro chiacchiere con Gianni e Moreno!
Ora manca poco per cominciare la stagione! Domenica io e la mia nuova bici siamo i griglia la prima volta nel 2015! Non vedo l’ora di partire! :)