World Cup – Windham – Stati Uniti

Sale nuovamente sul podio di coppa del mondo Lisa Rabensteiner conquistando ancora un terzo posto dopo quello di un mese fa a Lenzerheide (SVI).
“Sono molto soddisfatta di questo risultato negli Stati Uniti ma so che posso fare meglio. Le ultime tre prove di coppa del mondo mi hanno fatto risalire la china nella classifica generale ed ora sono ad un passo dalla conquista del podio finale. Non c’è mai il tempo di godersi fino in fondo i risultati perché c’è subito dopo un altro appuntamento importante. Sono già con la mente alla prova conclusiva di Coppa del Mondo della Val di Sole ed al prossimo mondiale del Principato di Andorra a settembre”. Così commenta la 22enne di Villandro al termine della sua entusiasmante prova statunitense. Anche per Emilie Collomb è arrivata una buona prestazione con il 10° posto finale. L’aostana dopo il 7° posto conquistato a Mont Sainte Anne in Canada domenica scorsa sperava di ripetersi ma ha avuto un calo nel finale di gara. Questo il suo commento stremata all’arrivo “Ora mi godo qualche giorno di vacanza negli States prima del rientro in Italia e, poi, a tutta per l’ultima prova di coppa del mondo in Val di Sole su un tracciato alla mia portata. Voglio conquistarmi a suon di risultati la chiamata del c.t. della nazionale per il Campionato del Mondo di Vallnord (Principato d’Andorra). Non voglio assolutamente mancare ad un appuntamento così importante per la mia futura carriera”. In Italia il compagno di squadra Moreno Pellizzon vince la prima edizione del cross country Castel di Toppo a Travesio (PN), cogliendo la sua prima vittoria 2015 nella categoria open. Il 19enne friulano, alla ricerca di conferme, dimostra di avere preparato al meglio questo finale di stagione che lo vedrà impegnato a Mongenèvre nella prova internazionale open della Coppa di Francia a ferragosto e la domenica successiva nell’ultima prova di coppa del mondo in Val di Sole. In terra transalpina sarà in gara anche Greta Seiwald, impegnata nella prova dell’UCI Junior Series.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.