Emilie Collomb sulla Small Worldcup di Montichiari - Ph: Michele Mondini apr 15 2015 · 0 comments · Debriefing, Emilie Collomb · 3

Un mucchio di pensieri dal Trofeo Delcar

Finalmente ho trovato un momento in cui ho la testa libera per mettere in fila alcuni miei pensieri sullo scorso weekend.
La scuola non mi da tregua e scoprire di dover partecipare ad una piccola coppa del mondo in anticipo non ha aiutato di certo. 😛

Volevo fare un esperimento e scrivere qualcosa senza regole che potesse trasmettere la frenesia che c’è nella mia testa quando devo partecipare ad un evento importante:

Gente che già tifava, bimbi che ti passavano davanti con dei gelati da fare invidia.
Il profumo delle brioches, del caffè dei bar.
Risate, commenti, abbracci, strette di mano.
Subito il rumore dei rulli, dei cambi, dei pedali!
La lunga attesa in griglia, la tensione che saliva, l’assicurarsi di aver allacciato bene il casco e le scarpe nonostante lo sapessi già, giusto per scaricare in qualche modo quella sensazione di voler spingere il più in fretta possibile sui pedali.
Sentivo il manubrio delle altre toccare il mio, la ruota di quella dietro scalciare distrattamente la mia (sì, stavo per girarmi per guardarla male! 😛 )

Poi ad un tratto ho sentito: “30 secondi alla partenza!” e il mio pensiero è stato : “speriamo di uscire viva da questo lancio…” 😀

Tutto è andato bene, anche se la parte più tosta è arrivata dopo!!
Un ritmo alto fin da subito ha reso il primo giro impegnativo e i tratti duri non lasciavano respirare un secondo.
Il terreno secco e polveroso mi dava una sensazione di eccessivo caldo, nonostante le temperature fossero ancora primaverili.
La polvere si attaccava alla pelle sudata, almeno se cadevi non sembravi più sporco degli altri e potevi persino far finta di niente!

A parte gli scherzi, sono contenta di questa esperienza e ancor più onorata di aver corso con atlete di alto livello: c’è tanto da imparare e per crescere bisogna anche confrontarsi!
Porto a casa un buon 18esimo posto e sono sempre più felice di sapere che tanta gente è venuta a farmi il tifo! Grazie a tutti!

Alla prossima!